Chi siamo

Leocrate Tapioca

Leocrate Tapioca, banalmente, nasce. Nasce il 22 aprile del 5 d.P. (dopo Pingu) nella capitale del Paese dei Balocchi a forma di stivale durante l’amorevole periodo primaverile che ad ogni approssimarsi del suo compleanno gli regala fantasiose manifestazioni allergiche. Frequenta le scuole pubbliche, dove completa la sua formazione in volgarità assortite durante le pause in bagno leggendo le mattonelle inchiostrate, e grazie agli studi classici viene a conoscenza di termini fondamentali per l’intera cultura occidentale come “coproasfissofobia”. Iscrittosi all’università si laurea in S.S. (Scienze storiche) con la tesi I baffi e la loro importanza nella gestione del potere nell’Unione Sovietica – Come Iosif Stalin sarebbe potuto essere ancora più cattivo se si fosse rasato. Per inspiegabili motivi è mal visto dal mondo accademico, ma la cosa poco lo turba da quando è stato iniziato ai misteri di SatiraC durante un dopo sbronza avvenuto sull’Appennino umbro-marchigiano.

Pasquino il Superbo

Pasquino nasce a Roma grazie a due famosissimi personaggi del panorama capitolino (che non vale la pena menzionare per così poco) e si è sempre dedicato a numerosi interessi, tra i quali spicca la passione per la musica, per la storia, per il fantasy di Tolkien e per le galassie troppo lontane di Guerre stellari. Tifoso e sostenitore del romanismo più spietato, si è sempre contraddistinto per il suo stile molto polemico fin dai primi dibattiti in famiglia, dove spesso accadeva che “fammi sentire il TG” o “tu chiacchiera di meno”.
Sul finire del 2014 ha incontrato Satirac e ha incominciato a convogliare questa esasperazione politico-antropologica tra le righe di ciò che scrive.

Trentuno31

Il “31” è il mio soprannome, ma non c’entra nulla con i miei anni. Chiariamoci, non ho un bel nome, i miei genitori fanno danni. Ne ho ormai fin sopra i capelli di questi finti saggi che si credono tuttologi anche se non lo sono. E se ti rivolgi in modo educato ti rispondono comunque saccentemente. SatiraC viene sporadicamente, che credete? Statelo a sentire e non ridete.
Non fatelo arrabbiare, per carità! L’ultima volta ha provocato 3 guerre, 10 esplosioni e scontri di civiltà!
Per quanto mi riguarda sono un umile scrivano: vedo, sento e riporto tutto con abile mano. Ne ho tanti di pregi e perciò vi dico. Ne vedrete delle belle, parola di amico. Non amo stringer patti e far strani riti di fedeltà. Mi diletto nell’arte della verità che si esprime in tante forme, come la Bibbia, ma si nasconde facilmente nella nebbia.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...